Chiasso: condanna per l'amministratore unico dell'Ifass Swiss

1' di lettura 17/04/2021 - L’amministratore unico della società è stato condannato in Pretura penale per aver utilizzato, senza goderne del diritto, alcuni termini ''esclusivi''.

La Ifass Swiss, società che proponeva corsi di formazione terziaria, in ambito di alcuni controlli svolti nel 2018 ha riscontrato irregolarità. L’amministratore unico della società è finito poi sotto inchiesta e pochi giorni fa è stato condannato dalla Pretura penale. Continuano quindi le vicissitudini di una realtà che non sta vivendo sicuramente un buon periodo.






Questo è un articolo pubblicato il 17-04-2021 alle 00:55 sul giornale del 19 aprile 2021 - 153 letture

In questo articolo si parla di cronaca, edoardo diamantini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bXYL


logoEV