SEI IN > VIVERE MENDRISIO > SPETTACOLI
comunicato stampa

I giovani della Minibanda regionale in concerto a LaFilanda

2' di lettura
8

I giovani e le giovani alle prese con uno strumento sono sempre motivo di orgoglio e non solo per le rispettive famiglie.

. Dedicarsi allo studio della musica e di uno strumento richiede disciplina, applicazione e anche qualche sacrificio. Entrare a fare parte di un gruppo musicale è un ulteriore passo sul percorso formativo in senso lato, che permette di fare germogliare e allenare ruoli e comportamenti di aggregazione, di collaborazione, di inclusione propri di una società civile e civica. Al pari di tante associazioni e gruppi, anche le filarmoniche sono micro realtà che svolgono un ruolo sociale fondamentale, oltre naturalmente a coltivare e diffondere la cultura musicale. Tra queste, vi è la Minibanda regionale del Mendrisiotto – significativamente e amichevolmente denominata MiRe – fondata nel 2019 con lo scopo di permettere ad allievi e allieve delle varie società di sperimentare la musica d’assieme a partire dal terzo anno di formazione musicale e di facilitare poi il loro ingresso nelle rispettive filarmoniche e bande.

Attualmente la compongono i giovani delle società musicali di Arogno, Arzo, Ligornetto, Mendrisio, Morbio Inferiore, Novazzano, Riva San vitale, Stabio e Tremona. La MiRe si esibisce in occasione di mercatini, saggi musicali e soprattutto quale “gruppo spalla” per lanciare i concerti delle varie formazioni musicali maggiori. La direzione è affidata all’istrionica ed ecclettica bacchetta della maestra Elisa Ghezzo, apprezzata direttrice della Filarmonica di Stabio, le cui capacità didattiche ed empatiche sono alla base del divertimento e dell’entusiasmo che i giovani musicanti emanano ad ogni esibizione. L’occasione per osservare dal vivo la MiRe è offerta dalla prova aperta al pubblico del prossimo sabato 8 giugno che si terrà alle 10:30 sul piazzale de LaFilanda. Si potrà assistere alla preparazione dei brani in vista di un concerto e l’intento è di suscitare l’interesse di giovani e meno giovani verso il composito e stimolante mondo della musica bandistica.

Inutile dire che MiRe vi attende numerosi. In caso di pioggia ci si trasferirà negli spazi interni de LaFilanda.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-06-2024 alle 17:24 sul giornale del 04 giugno 2024 - 8 letture






qrcode